» Uomo

OTOPLASTICA

 

Tipologia Intervento: Anestesia locale/sedazione

Durata Intervento: 1 – 2 h.

Degenza: Day Hospital            

Ritorno al Sociale: 1 settimana

 

 

L’otoplastica  si propone di correggere le orecchie prominenti, dette anche a sventola, riposizionandole in sede corretta e di creare una più gradevole morfologia del padiglione auricolare. Le orecchie prominenti sono causate  da un eccessivo sviluppo della conca, dall’insufficiente ripiegatura dell’antielice o associati, da una del lobulo o da un eccessivo sviluppo dell’apofisi mastoidea. E’ preferibile eseguire l’intervento a 5 – 6 anni prima di iniziare la scuola per evitare problemi psicologici. Le cicatrici sono nascoste dietro il padiglione auricolare.

 

INTERVENTO   img-prod-content-id-13-ear1.jpg

L’intervento viene eseguito preferibilmente in anestesia locale con sedazione in Day Hospital, nei bambini in anestesia generale. L’incisione chirurgica è posizionata dietro l’orecchio, si rimuove una piccola losanga di pelle, si rimodella e si indebolisce la cartilagine in modo da ottenere una ricostruzione dell’antielice che viene fissata con punti non riassorbibili, si fissa la cartilagine nella nuova posizione, si sutura la cute con punti che verranno rimossi dopo 10 giorni ed una medicazione lievemente compressiva a turbante sulla testa completa l’intervento.

POSSIBILI COMPLICANZE

img-prod-content-id-13-ear2.jpg

Il sanguinamento è normale nell’immediato postoperatorio, se compare dolore o dopo qualche giorno è opportuno chiamare il chirurgo, spesso è sufficiente aumentare la pressione del bendaggio. Le infezioni sono molto rare e si risolvono con gli antibiotici. Rare volte le cicatrici possono essere ipertrofiche o cheloidi che richiedono l’uso di cortisone intralesionale. A volte le orecchie possono tornare lievemente prominenti che a volte possono richiedere una correzione secondaria. Qualche volta è necessario rimuovere qualche punto interno non riassorbibile che diventa più superficiale senza compromettere l’intervento.

img-prod-content-id-13-ear3.jpg

 

RITORNO al SOCIALE

Si può tornare al lavoro dopo 7 giorni ed iniziare le attività sportive dopo 15 giorni


Facebook: Chirurgo estetico e plastico Bologna  Linkedin: Chirurgo estetico e plastico Bologna
  • Chirurgia Estetica

  • Chirurgia Ricostruttiva

  • Chirurgia Generale

 

 News